Invia per e-mail


Annulla OK

MOUNTAIN CLIMBERS

Questo esercizio è semplice sia nella comprensione che nell’esecuzione, ma nella sua semplicità è altamente performante.
L'esercizio di oggi ti permette di modulare l’intensità e dà la possibilità di effettuare diverse varianti e altrettante combinazioni anche in correlazione con esercizi di altro genere. 

MUSCOLI COINVOLTI
“Core”, quadricipiti, femorali, glutei, pettorali e spalle

COME SI FANNO I MOUNTAIN CLIMBER?
1. In posizioni da pusch-up con le mani alla larghezza delle spalle
2. Appoggio dei piedi uniti.
3. Porta in avanti il ginocchio verso il petto.
4. Mantieni il busto in posizione orizzontale contraendo l'addome
5. Ritorna in posizione di partenza
6. Ripeti con l'altra gamba

TECNICA
l mountain climber è un esercizio che prevede fondamentalmente 3 fasi di movimento che possono essere ulteriormente scomponibili per una maggiore comprensione del gesto. 

Le 3 fasi principali del mountain climber

 Posizione di partenza (Start): Plank a braccia tese con corpo completamente parallelo rispetto alla linea disegnata dal terreno
 Fase dinamica (climber o scalatore): Flessione delle ginocchia al petto in modalità alternata
 Posizione finale (Finish): Plank a braccia tese e conseguente ritorno in stazione eretta

Ripeti l'esercizio più volte (30 rip)

COSA SERVE
• Abbigliamento sportivo idoneo
• Tappetino

VARIANTI ESERCIZIO
 Mountain climber con arti superiori su Bosu
 Mountain climber con piedi nel TRX
 Mountain climber con Sliding disc
 Mountain climber incrociato
 Mountain climber con ginocchio al gomitI
 Mountain climber simmetrico
 

Per richieste di collaborazione:
contact@veronicatudor.it

Assistenza tecnica:
assistenza@veronicatudor.it