Invia per e-mail


Annulla OK

OBIETTIVO


06 [OBIETTIVO#pilloledifitness
 

"Non bisogna darsi un obiettivo, bisogna superarlo."
 

Vuoi raggiungere i tuoi obiettivi? #MuoviilCulo!!
 

In questa Pillola di Fitness ti svelerò ciò che fa davvero la differenza tra l’ottenere risultati e fallire miseramente.

Scopri finalmente perché nonostante i tuoi sforzi ti ritrovi sempre al punto di partenza. In questo post ti svelo il segreto per raggiungere un obiettivo ambizioso.

 

SEI PRONTA?
 

Al mondo esistono due tipi di donne: le lamentose e quelle che ottengono risultati.

La prima categoria, che odio, è quella più diffusa. La modalità di comunicazione principale delle lamentose è il lamento ed è conosciuta per una straordinaria capacità nell’individuare le scuse più fantasiose per non perseguire i propri obiettivi.

Ognuna di noi è entrata in contatto almeno una volta nella propria vita con questa "specie": i luoghi di avvistamento più consueti sono spesso gli specchi del bagno nelle prime ore del mattino ;P

Devi sapere che c’è una caratteristica che rende la lamentose assolutamente incompatibile con il raggiungimento di un obiettivo ambizioso. Sai qual è?

Dai, lo so che sei pigra e non vuoi nemmeno tentare di indovinare, così ti risparmio anche questa fatica.

Ciò che rende una lamentosa assolutamente incompatibile rispetto al raggiungimento di obiettivi di una certa levatura è l’assoluta mancanza di resilienza (non conosci il termine? vai su google daje, esci da questa categoria di pigre!!!)

 

Come riconoscere una lamentosa? 

Una lamentosa difronte un problema va subito nel panico: inizia a maledire l’universo, si piange addosso, si strappa i capelli e vestiti (spesso stretti). Insomma mette in atto un atteggiamento di debolezza, subisce gli eventi esterni, da cui si fa condizionare eccessivamente. Ti suona familiare?

 

La seconda categoria è quella delle Positive Determinate!

Un atteggiamento mentale positivo e una forte motivazione e determinazione è il vero segreto per raggiungere un obiettivo ambizioso. Devi imparare a tirar fuori le palle e muovere il culo da quel divano! (o poltrona, letta o sedia, ect..) 

 

• quando stai per mollare e sei pronta a trovare decine di scuse

• quando pensi di non aver più la forza di andare avanti.

• quando hai tutti contro, ma in fondo al cuore sai di essere sulla strada giusta per te.

• quando non vedi ancora i risultati, ma sai che stai andando nella giusta direzione.

• quando vorresti piangerti addosso ed iniziare a frignare come un mocciosa con il naso che cola

• Parliamoci chiaramente, l’aggressività di cui parlo è “Positive Aggressive Attitude”

 

Sono certa che intuitivamente hai compreso di cosa ti sto parlando perché se mi segui sei una con le palle!

 

 

OBIETTIVO

Ti piacerebbe scoprire quali sono gli obiettivi che davvero funzionano nella pratica quotidiana?

Allora continua a leggere..
 

Ti è mai capitato di porti un obiettivo di questo tipo: “Voglio perdere 5 kg in 60 giorni ” ? (adatta il numero di kg e di giorni al tuo specifico caso e continua a leggere).

La domanda è: l’hai poi raggiunto?

Se hai risposto SÌ, complimenti, brava! (ma non sono ancora finite le domande per te ;) )

Sei poi riuscita a mantenere quel peso? Perchè è proprio questo il vero obiettivo: raggiungere un nuovo livello e mantenerlo o addirittura continuare a migliorarlo.

Se hai risposto NO o non sei riuscita a mantenere i risultati raggiunti, ti sei poi chiesta cosa sia andato storto?



SOLUZIONE

Se vuoi davvero raggiungere un obiettivo devi cercare di tradurlo in termini di obiettivo di processo, ovvero devi individuare ed instaurare quelle abitudini quotidiane che ti permettano di raggiungerlo!
 

SCOPRI DI PIÙ

Se il post ti è piaciuto lascia un Like e Condividilo per le tue amiche!

Per richieste di collaborazione:
contact@veronicatudor.it

Assistenza tecnica:
assistenza@veronicatudor.it