Se volessero, lo farebbero: Vero o falso?

Sono sicuro che vi siete imbattuti nell’ultima tendenza di TikTok: Se volessero, lo farebbero. Mentre alcune donne sostengono che questo è l’unico consiglio di relazione che dovremmo seguire, altre lo contestano, ricordandoci che le cose non sono sempre così semplici.

Quindi, cosa succederà? Questa frase è vera o falsa? Non potrai mai saperlo se non continui a leggere!

Se volessero, lo farebbero: 8 cose da considerare

Ecco alcune cose importanti da considerare prima di giungere a una conclusione:

1. Nessuno è così occupato

Iniziamo con la ragione più ovvia per cui la frase se volessero, lo farebbero è vera: tutti trovano tempo ed energia per le persone e le cose che contano davvero per loro.

Può sembrare severo, ma in fin dei conti nessuno è troppo occupato per chiamarvi, mandarvi un messaggio o essere con voi quando ne avete bisogno. Prova a guardare le cose dal tuo punto di vista: riesci sempre a incastrare le persone a cui tieni nei tuoi impegni.

Se vuoi davvero fare qualcosa, troverai un modo. Se non lo volete fare, troverete una scusa!

Potete avere la giornata più impegnativa del mondo, ma troverete il modo di inviare alla persona amata almeno un messaggio di testo o di telefonarle per giustificarvi. D’altra parte, se siete troppo occupati o esausti, probabilmente eviterete quell’uomo o quella donna di Tinder con cui dovreste uscire al primo appuntamento.

Capite la differenza? Non siete impegnati per i vostri familiari o i vostri migliori amici, ma lo siete per qualcuno che avete conosciuto su un’app di incontri online.

E questo è perfettamente ragionevole. Ma ci porta alla conclusione successiva: Se volete davvero fare qualcosa, troverete un modo. Se non lo volete, troverete una scusa!

2. La vita è troppo breve per le scuse

Tuttavia, l’ultima cosa che intendete fare è accettare le scuse degli altri. Dopotutto, la vita è troppo breve per stare seduti ad aspettare che qualcuno trovi una scusa valida per non trattarvi bene o per allontanarvi. Siete stufi che le persone vi dicano quanto siete importanti per loro, ma non si facciano mai vedere quando ne avete bisogno.

Quante volte avete sentito un vostro buon amico dirvi che voleva chiamarvi, ma qualcosa non è andato per il verso giusto? Che dire del vostro partner che sostiene di amarvi alla luna e ritorno, ma che regolarmente non vi dà il sostegno che vi aspettate da lui?

Cosa fate quando vi imbattete in una situazione del genere? Dovete credere a queste scuse vuote?

Beh, tutto dipende dal vostro istinto. Avete la sensazione che vi stiano mentendo? Se sì, scappate!

3. Non siete ugualmente importanti per tutti

Ecco un fatto straziante: a volte, per le persone non siete così importanti come vorreste.

Prendiamo questo esempio. Avete conosciuto un ragazzo o una ragazza molto simpatici e state facendo del vostro meglio per costruire una relazione seria con loro. Sapete che gli piacete, ma è evidente che non si stanno impegnando abbastanza per entrare in sintonia con voi o stanno trovando delle scuse per evitare di impegnarsi.

Quindi, dite a voi stessi: Se lo volessero, lo farebbero. Ma perché non vogliono una relazione seria con te?

Cerchi di giustificare il loro comportamento e continui a cercare scuse. Tuttavia, la dura verità è piuttosto semplice: in fin dei conti, sei tu quella che ci tiene di più.

E, per quanto brutale possa sembrare, è qualcosa che dovrai accettare. Molte persone non vi restituiranno l’amore che meritate. Questo fa parte della vita e bisogna affrontarlo.

4. La vita a volte si mette in mezzo

Non vorrei rompere le scatole, ma le cose non sono sempre così semplici come dice il consiglio di TikTok Se volessero, lo farebbero. Sapete perché? Beh, perché la vita è piuttosto imprevedibile.

A volte, le cose si mettono davvero in mezzo. Quante volte avete pianificato di contattare qualcuno, ma è successo qualcosa di inaspettato?

Ovviamente non sto parlando del tipo un cane mi ha mangiato i compiti. Sto parlando di situazioni della vita reale che sembrano scuse vuote, ma che in realtà sono vere.

Che cosa succederebbe se il bravo ragazzo che avete conosciuto fosse stato investito da un’auto mentre andavate al vostro primo appuntamento? E se qualcuno non rispondesse alle vostre telefonate perché ha perso una persona cara?

Cosa succederebbe se un vostro amico o un familiare non vi mandasse messaggi perché sta lottando contro la depressione? E se la vostra cotta non vi contattasse perché ha perso il telefono e non riesce a trovare il vostro numero?

Fiducia illimitata vs. ombra del dubbio

A questo punto avete due opzioni. Potete credere a queste scuse e rischiare di essere uno sciocco. Oppure, potete accusare l’altra persona di non impegnarsi abbastanza prima di chiedere una spiegazione.

Quale sarà? Ecco una cosa che mi ha salvato il cuore da troppe rotture e mi ha anche aiutato a mantenere la mia salute mentale.

Date alle persone che vi circondano la presunzione di innocenza. Questo significa dare loro la possibilità di spiegarsi.

Se però ripetono lo stesso errore e cercano di giustificarsi con la stessa pessima scusa, non avranno una seconda possibilità.

5. Vi toglie la colpa

Forse la cosa migliore del concetto Se volessero, lo farebbero è il fatto che ti toglie la colpa. Invece di mettere in dubbio la vostra autostima ogni volta che un potenziale partner non vi risponde, tenete presente che è stata una loro decisione e che ne hanno il diritto.

Invece di permettere che questo rovini la vostra autostima, ricordate che non è colpa vostra.

Non vi hanno evitato per qualcosa che avete fatto. Non ti hanno tradito perché non eri abbastanza.

6. Non è un invito a inseguirli di più

Una relazione sana implica uno sforzo uguale. Non si tratta di una persona che scappa per la sua vita mentre l’altra la insegue tutto il tempo.

Quindi, se qualcuno non c’è per te, vedilo come una bandiera rossa.

Non mi interessa se non risponde ai tuoi messaggi e alle tue telefonate, se ti ignora su tutti i social media, se non ti dedica il tempo che tu gli dedichi o se ti ignora dopo che siete andati a letto insieme.

La linea di fondo è la stessa: questo non è un invito a inseguirli di più. Al contrario, è un segnale che invita a farsi da parte.

Per quanto faccia male, è chiaro che questa persona non vuole più avere contatti. In ogni caso, l’ultima cosa da fare è corrergli dietro! È chiaro che hanno fatto una scelta e tutto ciò che puoi fare è rispettarla e lasciarli andare.

7. Ciò che deve essere tuo troverà un modo

Il concetto Se volessero, lo farebbero non deve essere visto in modo così pessimistico. Invece di cercare i motivi per cui qualcuno non c’è stato per voi o ha scelto di non trattarvi bene, vedetelo come un atto del destino.

In realtà è piuttosto semplice: non era destino. O, per lo meno, non erano destinati a durare nella vostra vita.

D’altra parte, chi è destinato a essere vostro troverà sempre il tempo e l’energia per voi. La vostra anima gemella troverà la strada per arrivare al vostro cuore.

Non ci saranno ostacoli o bandiere rosse. Una volta incontrata, tutto andrà al suo posto e capirete perché non ha mai funzionato con nessun altro.

Perciò, invece di scervellarvi, rilassatevi e lasciate che l’Universo si prenda cura di voi.

8. Alcune persone non sanno come esserci.

Non intendo giustificare chi non si impegna a sufficienza in una relazione con voi, ma ecco qualcosa che dovete sentire: molte persone non hanno la capacità di amarvi nel modo in cui vi aspettate che lo facciano.

Forse hanno uno stile di attaccamento diverso, non sono emotivamente disponibili o non sanno davvero cosa vogliono. Forse il ragazzo che vi ha abbandonato voleva davvero restare con voi, ma ha avuto paura quando ha visto che si stava innamorando.

Forse il vostro amico voleva darvi il suo sostegno emotivo, ma si è tirato indietro quando ha capito di dover essere la roccia di qualcuno per la prima volta in assoluto.

Non fraintendetemi: questo non li esonera dalle responsabilità e non dovete sentirvi in colpa per non aver capito le loro ragioni!

Per concludere: Le cose non sono sempre così semplici

Quindi, la frase Se volessero, lo farebbero è vera? È il concetto che dovrebbe guidarvi nella vita?

Se qualcuno non vi tratta bene, è perché semplicemente non vuole impegnarsi di più nella vostra relazione? Se qualcuno non c’è per voi, è perché non ci tiene abbastanza?

Alla fine della giornata, ricordate che nella vita nulla è bianco o nero. Certo, il concetto se c’è una volontà, c’è un modo si applica nella maggior parte dei casi, ma a volte bisogna scavare in profondità sotto la superficie per trovare la vera ragione e guardare il quadro generale!

Veronica Tudor
Veronica Tudor

Credo che tutte noi donne abbiamo qualcosa da insegnare, tutte noi abbiamo una storia personale che ci rende uniche e ineguagliabili. Ti ho raccontato la mia storia e sono felice di condividere con te i miei segreti, frutto di tanto sudore in oltre 10 anni nelle palestre e parchi di tutto il mondo.

Un commento

  1. Concordo pienamente con questo commento. Dare agli altri la possibilità di spiegarsi è un segno di maturità e apertura mentale. Tuttavia, se una persona ripete gli stessi errori e cerca di giustificarsi con le stesse scuse, non merita una seconda possibilità. È importante non prendersela personalmente quando qualcuno non risponde o ci evita, perché è una loro scelta e non è colpa nostra. Dobbiamo imparare a non permettere che queste situazioni influenzino la nostra autostima.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *